Sconto del 10% sul primo ordine! Spedizione GRATUITA per acquisti superiori a 35€!



Perché iniziare a meditare?

Pubblicato da Eleonora Ornella Morolli il

meditazione

È stato scoperto che il 46.9% delle ore di veglia le passiamo pensando a qualcosa di diverso da quello che stiamo facendo, e il vagabondare della mente ci rende molto infelici. Così dice uno studio che ha utilizzato un'app Web per iPhone raccogliendo 250.000 dati sui pensieri, i sentimenti e le azioni dei soggetti mentre passavano le loro giornate.

"La mente umana è una mente distratta, e una mente distratta è una mente infelice. La capacità di pensare a ciò che non sta accadendo è un risultato cognitivo che ha un costo emotivo".

Per questo la meditazione aiuta a rivolgere l'attenzione al momento presente e il proprio sguardo interiore verso il sé più profondo.

meditazione

A differenza di altri animali, gli uomini passano molto tempo a pensare a ciò che non sta accadendo intorno a loro: eventi accaduti nel passato, quelli che potrebbero accadere in futuro, oppure mai. In effetti, la mente che vaga sembra essere la modalità predefinita del cervello umano.

La meditazione, come la maggior parte delle tecniche di rilassamento, non soltanto aiuta la memoria e la concentrazione e dona maggiore lucidità al cervello, ma aumenta anche la materia grigia.

È emerso che il vagabondare della mente appare onnipresente in tutte le attività. Le nostre vite mentali sono pervase, in misura notevole, dal non-presente. Infatti, le persone sono più felici quando fanno l'amore, mentre si esercitano o sono impegnati in una conversazione. Invece, sono infelici quando riposano, lavorano o usano il computer di casa. 

Felicità

Il nostro livello di felicità è legato alla capacità di essere presenti alle nostre azioni.

Molte tradizioni filosofiche e religiose insegnano che la felicità si trova vivendo nel momento presente, i praticanti sono addestrati a resistere alla mente che vaga e ad ''essere qui ora''. Pochi minuti di meditazione quotidiana abbassano i livelli di cortisolo, l’ormone dello stress, nell’organismo e aumentano il livello di endorfine nel nostro sistema. “Una mente distratta è una mente infelice ". La meditazione promuove la trasformazione delle emozioni in devozione e gratitudine. Andiamo oltre i suggerimenti del nostro ego e smettiamo di sentirci limitati.

0 commenti

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati