Sconto del 10% sul primo ordine! Spedizione GRATUITA per acquisti superiori a 35€!



Fiori di Bach: elenco e benefici per la mente

Pubblicato da Beatrice Elerdini il

Fiori di Bach: elenco e benefici per la mente

Siete tristi, troppo stanchi o insicuri di voi stessi? Avete mai sentito parlare dei Fiori di Bach?  Sono una sorta di rimedio naturale messo a punto quasi un secolo fa dal medico britannico Edward Bach, per offrire un'alternativa alla medicina tradizionale. Si tratta di 38 fiori suddivisi in 7 categorie, ognuna delle quali agisce su specifiche problematiche psicologiche e del comportamento, come l'ansia, lo stress, i sensi di colpa, le paure e le relative somatizzazioni. Di questi fiori, 12 sono considerati 'guaritori' e 26 'aiutanti'.

Come abbiamo spiegato a riguardo della cromoterapia, anche le proprietà dei fiori di Bach non hanno ancora trovato riscontro in ambito scientifico. Tuttavia da decenni sono considerati un valido rimedio fitoterapico per problemi di ansia, attacchi di panico, insicurezza e tutto ciò che riguarda la sfera emotiva. Il grande vantaggio di questa terapia è che non presenta alcun effetto collaterale.

Fiori di Bach: elenco e benefici: scopriamo quindi più da vicino i fiori di Bach, i loro nomi e le loro proprietà.

Fiori di Bach: elenco e benefici per la mente

Fiori di Bach contro la paura

Eliantemo: cura gli attacchi di panico, donando calma, serenità interiore e lucidità mentale.

Mimmolo: regala una maggior consapevolezza in sé. Perfetto per le persone timide e insicure.

Viscida: utile in caso di perdita del controllo per riacquisire lucidità.

Pioppo: utile in caso di senso di angoscia e smarrimento. Aumenta la percezione di rassicurazione.

Castagno rosso: è indicato per chi è apprensivo. Dona sicurezza emotiva.

Fiori di Bach contro l'incertezza

Piombaggine: aiuta a decidere in caso di dubbio e incertezza.

Scleranto: è l'ideale per le persone eternamente indecise. Regala chiarezza quando ci si trova dinanzi a un bivio.

Genziana: utile ai pessimisti e agli scettici. Dona sicurezza e positività.

Ginestra:  accresce la speranza e la forza d'animo. Utile per chi si è rassegnato ai fatti.

Carpino: utile a chi è diventato apatico. Dona energia e aiuta a ritrovare la gioia.

Avena selvatica: rivolto ai confusi, aiuta a individuare il proprio ruolo e la propria strada  

 Fiori di Bach: elenco e benefici per la mente

Fiori di Bach contro l'alienazione

Clematide: ottimo alleato per i distratti. Aumenta la concentrazione e la produttività.
Caprifoglio: aiuta i nostalgici a non perdere di vista il presente.
Rosa selvatica o canina: utile alle persone imbrigliate nella monotonia del quotidiano. Aiuta a trovare nuovi stimoli.
Olivo: dona forza fisica e mentale quando si è sfiniti.
Castagno bianco: utile a chi è sommerso dai pensieri. Restituirsce serenità.
Senape: valido sostegno per le persone in stato depressivo. Aumentare la fiducia in se stessi e nelle proprie capacità.
Gemma di Castagno: stimola la concentrazione e la riflessione sul passato per meglio affrontare il presente.

Fiori di Bach contro la solitudine

Violetta d'acqua: favorisce i contatti sociali, donando energia, quando ci si sente soli.

Impatiens: rilassa e aiuta a essere pazienti.

Erica: aumenta  la capacità di relazionarsi e confrontarsi.

Fiori di Bach contro l'ipersensibilità

Agrimonia: dona pace e serenità.

Cantaurea: utile a chi è vittima della paura di deludere gli altri. Aumenta la sicurezza nelle proprie capacità.

Noce: aiuta ad accettare i cambiamenti con entusiasmo senza negatività o rassegnazione.

Agrifoglio: rivolto alle persone afflitte dalla rabbia e dalla gelosia. Aiuta ad affrontare le situazioni con la giusta lucidità e calma.

Fiori di Bach: elenco e benefici per la mente

Fiori di Bach contro lo sconforto

Larice: per chi ha perso la fiducia in se stesso, aumenta la sicurezza e il coraggio.

Pino silvestre: favorisce l'elaborazione del senso di colpa e il perdono verso se stessi.

Olmo: aiuta a ritrovare l'equilibrio personale quando si hanno troppi impegni.

Castagno dolce: utile per chi è disperato e schiacciato dal senso di angoscia. Aiuta a rivedere la luce della speranza e dell'ottimismo.

Stella di Betlemme: dona speranza in momenti particolarmente bui.

Salice: favorisce una visione ottimistica dell'esistenza.

Quercia: dona forza in momenti di intensa stanchezza.

Melo selvatico: favorisce l'accettazione del proprio corpo.

Fiori di Bach che favoriscono le relazioni 

Cicoria: aiuta a essere spontanei con gli altri

Verbena: calma le tensioni e aiuta a rendere più propensi ai bisogni degli altri.

Vite: aumenta il senso di rispetto verso gli altri.

Faggio: utile per gli ipercritici. Aiuta a entrare in empatia con le persone.

Acqua di roccia: favorisce la flessibilità e rende meno rigidi.

Per scegliere il fiore di Bach più adatto alla vostra condizione, vi consigliamo di recarvi in un'erboristeria di fiducia. Li troverete sotto forma di piccole pillole, gocce o boccette spray.

0 commenti

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati