Sconto del 10% sul primo ordine! Spedizione GRATUITA per acquisti superiori a 35€!



Il significato delle Candele in Oriente

Pubblicato da Eleonora Ornella Morolli il

candele in oriente

In oriente, dove la spiritualità è molto forte, le candele non rappresentano solo la luce o il legame tra il mondo terreno e quello astrale, bensì rappresentano i quattro elementi: la fiamma rappresenta il fuoco, il fumo l’aria, la cera, che diventa liquida rappresenta l’acqua mentre la terra viene rappresentata dalla parte ancora solida della cera.

Tutto ciò rende ancora più forte il legame non solo con il divino ma con tutto ciò che ci circonda, immedesimando, così, l’anima dell’uomo nella candela mentre la fiamma stessa rappresenta la preghiera.

E’ altresì importante il materiale e i modi in cui viene creata la candela, alcuni usano ungere la candela in olii specifici per consacrare la candela per un particolare rituale, infatti la scelta dell’olio dipende dallo scopo che si intende conseguire e dal settore in cui si intende agire. 

Come ad esempio le candele fatte con la stearina rilasciano vapori benefici che assistono dolcemente la meditazione focalizzata e la preghiera. Se ad esempio le candele alla stearina, vengono abbinate a delle fragranze come cassia, chiodi di garofano e noce moscata aiutano ad agire su parte del copro come reni, parte bassa dell’intestino, colonna vertebrale, il sistema immunitario, le gambe e i piedi. [Candela Muladhara]

L’insieme di fragranze come Cedro, Abete, Rosmarino agiscono sugli organi sessuali, l’apparato femminili, la vertebra lombare, la vescica ed i reni. [Candela Swadhishtana]

Mentre se abbiniamo il Bergamotto, Lime e Pompelmo questi andranno ad influenzare il pancreas, l’addome, lo stomaco e la parte centrale della colonna vertebrale. [Candela Manipura]

candele fatte con la stearina

Se uniamo Lavandina,  Arancio e Mandarino tangerino queste agiranno su cuore, la parte inferiore dei polmoni, la schiena, il sangue, le ghiandole linfatiche e le spalle fino ad arrivare alle mani. [Candela Anahata]

Unendo le fragranze della Rosa del Marocco e la Camomilla queste avranno effetto sulla tiroide, il collo, le orecchie, la bocca, le vie respiratorie e la parte superiore dei polmoni . [Candela Vishudha]

Combinando le fragranze di Lavanda, Abete, Camomilla queste andranno ad incidere sul ’ipofisi, il cervello, i sensi e tutto il sistema neurologico.. [Candela Ajña]

Abbinando, infine le fragranze di Patchouli, Laudano, Franchincenso queste agiranno sul cervello, lo scheletro ed i muscoli [Candela Sahas]

E’ importante ricordare che il valore della candela non esaurisce con la fiamma, infatti la cera è fondamentale in quanto dotata di capacità magnetiche. La cera è in grado di assorbire pensieri ed emozioni, e di liberarli con la combustione.

Ecco il motivo per il quale le candele sono tanto importanti in tutte le religioni!

0 commenti

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati