Sconto del 10% sul primo ordine! Spedizione GRATUITA per acquisti superiori a 35€!



Brucia essenza elefante

Prezzo di listino €9,50

Simpatico elefantino in ceramica, per bruciare essenze e olii,  color turchese.

In molte culture del mondo l'elefante è considerato come un Dio ed è ritenuto un simbolo di buona fortunaL’origine di questa credenza arriva dall’India e dal sud-est asiatico, dove gli elefanti vengono venerati e rappresentati in molte raffigurazioni spirituali. Infatti il Dio indù Ganesha, viene raffigurato come un uomo con la testa da elefante ed è considerato il Dio della fortuna, del successo e della saggezza. Un altro Dio raffigurato su di un elefante bianco è il Dio Indra.

In seguito nel XX secolo, gli americani considerarono simbolo della fortuna non il Dio Ganesha ma l’elefante. Da qui nasce l’elefante come simbolo portafortuna.
Molte persone ancora oggi pensano che se la proboscide dell’elefante è sollevata, allora l’animale porterà tante benedizioni e buona fortuna.

Il loto simboleggia la trasformazione sul percorso spirituale. Proprio come un loto emerge dal fango e si trasforma in un bellissimo fiore, così il nostro "fango" umano si trasforma in meravigliose qualità di amore, compassione e saggezza.

Per bruciare gli oli essenziali: riempire il contenitore nella parte superiore del brucia essenze con acqua. Aggiungere circa 4 gocce di olio essenziale all'acqua. Accendere un lumino e posizionarlo sul fondo del brucia essenze. Godetevi il suo delizioso aroma.

Attenzione
Il brucia essenze diventa caldo, non spostarlo durante o poco dopo l'uso.
Tenere fuori dalla portata di bambini e animali domestici.
Non lasciare mai incustodito durante l'uso.
Non collocarlo in un'area con correnti d'aria.